Chi sono

 

 

Sono nata a Gioiosa Marea (Me) nel 1964, vivo a Bra (Cn) dal 1965. Ho lavorato dal 1992 al 2015 in Slow Food. Dal 2015 sono una giornalista free lance e una docente a contratto. Qualche volta, imprenditori illuminati permettendo, sono anche una formatrice per aziende. Mi occupo della correlazione tra il cibo e i tanti ambiti che hanno a che fare con il cibo: dall’ecologia alla salute pubblica, dall’economia alla giustizia sociale, dalle questioni di genere ai modelli di sviluppo. Insegno regolarmente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cn), presso l’Accademia Niko Romito a Castel di Sangro (Aq), presso la scuola Uno chef per Elena e Pietro a Bianco (RC), e presso la scuola Intrecci a Castiglione in Teverina (Vt) .

Le mie principali pubblicazioni, edite da Slow Food Editore, sono: Guarda che mare (2007), scritto con Silvio Greco; Sementi e diritti (2008); scritto con Stefano Masini: Mangia come parli (2014), Che mondo sarebbe (2018); e Il mondo delle api e del miele (2019).  Le trovate qui.

Su Reserch Gate mi trovate Ad Aprile 2020 è nato questo blog.